Privacy Policy Partiamo dalla fragilità umana – Associazione Ra.Gi. – Catanzaro );
Il contenuto di questo sito è protetto, non è permessa la copia.
Dai nostri Social

Partiamo dalla fragilità umana

Nel mio lavoro con le persone con demenza, ho dovuto fare i conti non con la fragilità del malato e della sua famiglia, ma, principalmente,con la mia fragilità.
Una fragilità che passa attraverso le paure, la consapevolezza di trovarmi di fronte a persone e non di fronte alla malattia, la relazione che con loro e attraverso di loro inevitabilmente ci cambia, perché quella relazione diventa “sacra”, diviene “senso”.
Partiamo da qui.
Dalla nostra fragilità umana, dalle nostre ferite. Anche se tutto intorno a noi vuol farci credere il contrario.

Perché la fragilità cognitiva e comportamentale dei nostri dementi rispecchia la nostra esistenziale fragilità. Pensateci. Noi presumiamo perché non ci leggiamo attraverso la filigrana della nostra verità. Presumiamo di essere forti, sani, perfetti, immacolati. Siamo persone che “riescono a fare” e alle quali spetta di diritto un posto, una connotazione sociale.
E le persone con demenza, che invece “Non riescono a fare” che posto gli spetta? E questa presunzione ci fa dimenticare o comunque prendere le distanze dalla nostra essenziale fragilità umana, fatta di limiti, incertezze, chiusure, resistenza al cambiamento, incomprensioni.
Ma avete mai pensato al fatto che quella indementita fragilità cognitiva e comportamentale possa trasformarsi nell’occasione del nostro cambiamento? Del nostro capovolgimento esistenziale?

Dell’apertura di cuori che induriti, non riescono più a emozionarsi? Una consapevolezza rivoluzionaria, una logica di cambiamento, un viaggio affascinante.

About the author

Elena Sodano

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter


I nostri eventi

< 2020 >
Gennaio
DLMMGVS
   1234
567
  • 16:09 -10:30
    2020.01.07-2020.01.10

    Visita alla Caserma Pepe in occasione della Festa del Tricolore

891011
121314
  • 10:30 -12:30
    2020.01.14

     

151617
  • 11:00 -14:00
    2020.01.17

    Visita al canile di San Floro

18
1920
  • 16:00 -19:00
    2020.01.20

    RENDE (CS) 20 gennaio 2020
    Un appuntamento sulle Demenze in Calabria da non perdere.
    La scienza, la medicina, la neurologia, la Terapia non Farmacologica TECI, le famiglie insieme per testimoniare che si può essere LIBERI DALLE DEMENZE se solo ci si accorgerà che esiste sempre lo spazio per “far qualcosa” insieme, per invertire le convinzioni, le ipotesi e le credenze.
    Onoratissima di essere a fianco di scienziati del calibro del prof. Antonio Cerasa e del neurologo professore Maurizio Morelli. Ringraziamenti assoluti vanno al sindaco di Rende Manna ma principalmente all’assessore alle Politiche Sociali Annamaria Artese, alla consigliera comunale Romina Provenzano, all’assessore alla Sanità Mario Rausa.
    Testimonial d’eccezione della giornata sarà l’amico Amaurys Perez
    Vi aspettiamo numerosi al Museo del Presente di Rende.

212223
  • 10:45 -14:00
    2020.01.23

    Passeggiata al Mercatino dell’Usato

2425
2627
  • 10:45 -14:00
    2020.01.27-2021.01.27

    Festa della Memoria e visita al San Giovanni

28293031
  • 16:30 -18:00
    2020.01.31

    Il nostro consueto Dementia Cafè con l’intervento di Amanda Gigliotti e Maria Masciari.

 

Supportaci

Scegli tu quanto donare con Carta o PayPal. Puoi selezionare un importo fra quelli disponibili o metterne uno a tuo piacere.
Altro Importo:

Associazione Ra.Gi. Channel