);
Stampa

L’istituto De Nobili tra teatro e solidarietà

dav

Regala sorrisi e si fa portavoce di sentimenti e valori solidali.

Gli alunni di una classe quinta dell’I.I.S. “ De Nobili”, indirizzo Scienze umane, regalano sorrisi e si fanno portavoce di sentimenti e valori solidali. Natale, una parola magica che racchiude in se’ tanti significati: amore, pace, solidarietà. Già, la solidarietà, quell’immane sentimento che anima da tempo gli alunni dell’Istituto “De Nobili” di Catanzaro, rappresentato dalla Dirigente Susanna Mustari. Una vera e propria marcia della solidarietà quella condotta dall’esuberante prof.ssa Brunella Badolato che guida tenacemente gruppi di alunni in diverse iniziative; è solo di pochi giorni fa l’esperienza all’Oasi di Padre Pio di Giovino dove è stata rappresentata la fiaba “Alice nel paese delle meraviglie” e martedì 10 dicembre, invece, il trenino solidale si è spostato al centro RA.Gi Onlus, diretto dalla dott.ssa Elena Sodano. Un’altra esperienza indimenticabile e di notevole spessore umano per l’istituto cittadino, protagonisti questa volta i ragazzi della classe quinta dell’indirizzo Scienze Umane; all’interno della struttura le ore trascorrono in fretta, trascorrono piacevolmente e si donano sorrisi e carezze agli ospiti affetti da malattie neurodegenerative come l’Alzheimer, e non solo.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO

Iscriviti alla Newsletter


Supportaci

Error! Missing PayPal API credentials. Please configure the PayPal API credentials by going to the settings menu of this plugin.

IL CORPO NELLA DEMENZA

Associazione Ra.Gi. Channel

Il contenuto di questo sito è protetto, non è permessa la copia.