);
Il contenuto di questo sito è protetto, non è permessa la copia.
Privacy Policy
Ultime News

Corpo, mente, cervello, emozioni: la relazione oltre i “falsi” miti delle demenze

Tre Giornate in corso di accreditamento Ecm (20-25 crediti) rivolte a Medici, psicologi, educatori, figure terapeutiche ribilitative. In corso di accreditamento per Assistenti Sociali.

14 OTTOBRE – Presentazione del Libro “IL CORPO NELLA DEMENZA e il METODO TECI

15 OTTOBRE – Convegno e presentazione della sperimentazione TECI

16 OTTOBRE – Laboratorio Esperienziale applicativo Metodo TECI

INFORMAZIONI GENERALI

Quota di partecipazione

€ 80,00 da diritto a Kit congressuale, attestato di partecipazione, crediti ECM

€ 30,00 da diritto a Kit congressuale, attestato di partecipazione

ISCRIZIONE

Il convegno è a numero chiuso ed è prevista la partecipazione di n. 90 figure professionali (Medici: Geriatria, Neurologia, Mmg, Psichiatria, Fisiatra, Endocrinologia e Psicologi, Fisioterapisti, Educatore professionale, Terapisti occupazionali, Logopedisti, infermiere professionale, Assistente sociale).

La quota di iscrizione deve essere versata su c/c/ intestato alla Segreteria Amministrativa (IBAN: IT83Y0513204401824570363582).

Per iscriversi bisogna inviare alla Segreteria Organizzativa tramite fax al numero 0961.709250 la scheda d’iscrizione e ricevuta di pagamento. Non saranno accettate iscrizioni senza ricevuta allegata.

ECM – Educazione Continua in Medicia

L’evento è in corso di accreditamento (20/25 crediti)

E’ stato richiesto al CNOAS l’accreditamento per gli assistenti sociali

VARIAZIONI

La Segretaria Scientifica e la Segreteria Organizzativa si riservano il diritto di apportare al programma le variazioni che si  rendessero necessarie per ragioni tecniche e/o scientifiche.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità pubblcate sul sito.

Email *

I nostri eventi

< 2019 >
Ottobre
DLMMGVS
  12345
678910
  • Persone con demenze, verso la realizzazione del loro possibile.

    16:39
    2019.10.10

    Un incontro molto importante ci attende giovedì 10 ottobre a Reggio Calabria. Un momento in cui le demenze acquistano un significato diverso perché ricerca e neuroscienze si incontrano con il possibile benessere corporeo, psicologico, spirituale e sociale delle persone con demenze. Grazie alla. Presidente dell’Associazione Libera-Mente Maria Cara che, in occasione dell’apertura dell’anno sociale ha organizzato questo particolare incontro.

1112
131415161718
  • Terapia del Treno

    17:30 -19:00
    2019.10.18


    CATANZARO – Nel Centro storico amico delle demenze Dementia Friendly Community arriva la Terapia del Viaggio.
    A nome di tutte le persone con Demenze ospiti del Centro Diurno RaGi e di tutte le famiglie ringrazio l’impegno e la vicinanza dell’assessore comunale alle politiche sociali Lea Concolino. Grazie alle progettualità che la RaGi mette continuamente in campo a sostegno delle persone con Demenze e per contrastare la solitudine degli anziani, la città di Catanzaro, avrà la possibilità di disporre di una delle Terapie non farmacologiche strutturalmente più impegnative da offrire gratuitamente ai suoi cittadini più fragili. Si tratterà di un allestimento unico in Calabria, secondo nel sud Italia, 15esima in tutta Italia.
    La location della Terapia del Viaggio verrà inaugurata giorno 18 ottobre alla presenza del prof Ivo Cilesi esperto di fama internazionale nelle terapie non Farmacologiche e resterà a disposizione della cittadinanza del centro storico per circa due mesi, per poi essere allestita in altra sede.
    Questa è la politica della Comunità e della Condivisione collettiva.

19
  • Corso base “Terapia della bambola”

    09:00 -18:00
    2019.10.19

    Clicca il link per scaricare la scheda d’iscrizione e vedere la locandina.

    La Terapia della Bambola è un dispositivo medico in Classe I.

    La Terapia della Bambola, che abbiamo l’onore di ospitare per la prima volta a Catanzaro, è una terapia non farmacologica, ideata dal Dott. Ivo Giovanni Cilesi che aiuta a ridurre i disturbi comportamentali e dell’umore dell’anziano. Attraverso l’accudimento e il maternage della bambola terapeutica la persona attiva relazioni tattili e affettive. Sempre per chi lo ignorasse, COSA IMPORTANTE, c’è da dire è che, la terapia della Bambola e’ un dispositivo medico in Classe I, registrato al ministero della salute V0880-Attrezzatura di supporto all’attività sanitaria-accessori. IDENTIFICATIVO DI REGISTRAZIONE BD/RDM NR 1560853. DATA PRIMA PUBBLICAZIONE 24/05/2017.-

202122232425
  • Incontro in Basilicata

    Tutto il giorno
    2019.10.25

    Non ci sono ulteriori informazioni per questo evento.

26
2728293031  

Supportaci

Scegli tu quanto donare con Carta o PayPal. Puoi selezionare un importo fra quelli disponibili o metterne uno a tuo piacere.
Altro Importo:

Ra.Gi. Onlus Channel