);
Il contenuto di questo sito è protetto, non è permessa la copia.
Privacy Policy
Stampa

Convegno Fidapa a Soveria Mannelli, sulle relazioni terapeutiche nelle malattie da demenza

Fonte Il Reventino

Martedì 16 ottobre 2018, alle ore 17,00, presso la Casa delle Idee “Gerardo Marotta” di Soveria Mannelli, si terrà un importante convegno sul tema: “Relazioni terapeutiche: i nuovi approcci alle malattie da demenza”.

L’evento è organizzato e promosso dalla sezione Fidapa di Soveria Mannelli nell’ambito del tema Internazionale 2017/2020, che recita: “Empowering women to realize the sustainable develoment goals”.

Con questa iniziativa Fidapa intende ribadire il proprio impegno, che si inserisce in uno scenario molto ampio e che vede coinvolta ogni Nazione, e fra queste l’Italia, perché aderendo all’Agenda 2030 firmata dalle Nazioni Unite il 25 settembre 2015, ogni Nazione si è impegnata a definire una propria strategia di sviluppo sostenibile, che consenta di raggiungere entro il 2030 i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile con i relativi 169 target inseriti nel documento.

Il terzo di questi 17 obiettivi si prefigge appunto di “assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età”, rispetto a cui è fondamentale che ognuno di noi prenda coscienza che può e deve fare la sua parte.

La scaletta del convegno, moderato da Teresa Pullano (past presidente Fidapa Soveria Mannelli), prevede i saluti di: Mimma Caloiero (presidente sezione Fidapa Soveria Mannelli), Leonardo Sirianni (sindaco di Soveria Mannelli), Angela Brigante (sindaco di Decollatura), Alessandro Falvo (sindaco di Cicala), don Roberto Tomaino (parroco di Soveria Mannelli), Giusy Porchia (presidente Fidapa Distretto Sud Ovest); l’introduzione al tema da parte di Vincenzina Nappi (past presidente Fidapa Distretto Sud Ovest).

Gli interventi specifici saranno curati da: Caterina Ermio (neurologa e presidente associazione “Donne medico”) sul tema “Il corpo e la mente nelle malattie neurodegenerative”, Francesca Maria Rubbettino (musicoterapeuta e musicista) sul tema “La musicoterapia nel trattamento delle demenze”, Elena Sodano (ideatrice del metodo TECI) sul tema “La metodologia TECI terapia intensiva corporea integrata”.

Al termine delle relazioni, e dopo le conclusioni che saranno tirate dalla presidente Fidapa Distretto Sud Ovest, Giusy Porchia, ci sarà spazio anche per le testimonianze e il dibattito.


Ha parlato del nostro incontro anche il “Quotidiano del Sud”

 

About the author

Elena Sodano

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità pubblcate sul sito.

Email *

I nostri eventi

< 2019 >
Ottobre
DLMMGVS
  12345
678910
  • Persone con demenze, verso la realizzazione del loro possibile.

    16:39
    2019.10.10

    Un incontro molto importante ci attende giovedì 10 ottobre a Reggio Calabria. Un momento in cui le demenze acquistano un significato diverso perché ricerca e neuroscienze si incontrano con il possibile benessere corporeo, psicologico, spirituale e sociale delle persone con demenze. Grazie alla. Presidente dell’Associazione Libera-Mente Maria Cara che, in occasione dell’apertura dell’anno sociale ha organizzato questo particolare incontro.

1112
131415161718
  • Terapia del Treno

    17:30 -19:00
    2019.10.18


    Terapia farmacologica unica in Calabria

    Inaugurazione al Policlinico Umberto I.

19
  • Corso base “Terapia della bambola”

    09:00 -18:00
    2019.10.19

    Clicca il link per scaricare la scheda d’iscrizione e vedere la locandina.

    La Terapia della Bambola è un dispositivo medico in Classe I.

    La Terapia della Bambola, che abbiamo l’onore di ospitare per la prima volta a Catanzaro, è una terapia non farmacologica, ideata dal Dott. Ivo Giovanni Cilesi che aiuta a ridurre i disturbi comportamentali e dell’umore dell’anziano. Attraverso l’accudimento e il maternage della bambola terapeutica la persona attiva relazioni tattili e affettive. Sempre per chi lo ignorasse, COSA IMPORTANTE, c’è da dire è che, la terapia della Bambola e’ un dispositivo medico in Classe I, registrato al ministero della salute V0880-Attrezzatura di supporto all’attività sanitaria-accessori. IDENTIFICATIVO DI REGISTRAZIONE BD/RDM NR 1560853. DATA PRIMA PUBBLICAZIONE 24/05/2017.-

202122232425
  • Incontro in Basilicata

    Tutto il giorno
    2019.10.25

    Non ci sono ulteriori informazioni per questo evento.

26
2728293031  

Supportaci

Scegli tu quanto donare con Carta o PayPal. Puoi selezionare un importo fra quelli disponibili o metterne uno a tuo piacere.
Altro Importo:

Ra.Gi. Onlus Channel