Privacy Policy CI VEDIAMO AL CAFFE’: gli interventi durante la conferenza di presentazione. – Associazione Ra.Gi. – Catanzaro );
Ultime News

CI VEDIAMO AL CAFFE’: gli interventi durante la conferenza di presentazione.

Il messaggio di Anna Correggia presidente dell’Associazione “PerLe Demenze Famiglie Unite Calabria”.Una testimonianza concreta e diretta scritta da famiglie che si prendono cura di persone con demenze. ” Noi di PerLe siamo sicuri che per le famiglie dei 5 Comuni che hanno aderito al progetto ci saranno giorni nuovi perchè ogni famiglia sarà accolta in una grande famiglia accogliente e di concreto aiuto”


La forte presa di posizione del presidente della Cooperativa Socio Coriss, Salvatore Maesano.

“Le persone con demenze non sono numeri, ma questo sistema malato le considera tali. Tocca a noi arginare questa follia”

“Non potremmo mai chiedere ad una persona con demenza cosa prova, non perchè “tanto la sua risposta non si capisce” ma perchè non ne abbiamo il coraggio, in quanto la loro risposta schiaccerebbe sotto terra le nostre ipocrite anime perbeniste”.
Elena Sodano

L’intervento molto forte e diretto di Alfredo Serrao figlio di Maria, persona con demenza, che da qualche giorno vive tra le stelle. Una verità che ci si appiccica addosso e dovrebbe far riflettere molto.

“Mi chiedo come si possa lucrare sulla pelle delle persone e sulla loro sofferenza. Non esiste solo la solitudine e l’abbandono ma anche la mortificazione nei confronti di queste persone”.
La sua lotta per mantenere alta la dignità delle persone con demenza non è terminata.

E’ la volta del sindaco di Pianopoli Valentina Cuda

L’assessore alle politiche Sociali di Soverato Sara Fazzari e di quello del comune di Tiriolo Irene Paonessa

E’ la volta del consigliere comunale di Cicala Amanda Gigliotti .
Il comune di Cicala è dal 2018 una Dementia Friendly, Community, con il suo Borgo amico delle Demenze e, nello stesso borgo, è presente il Centro Diurno A. Doria, specifico per malattie neurodegenerative, autorizzato e accreditato dalla Regione Calabria.

E’ la volta dell’ Assessore alle politiche sociali di Catanzaro Lea Concolino.
Con questo progetto siamo riusciti a creare un” azione territoriale di sistema
Catanzaro, oltre ad avere il Centro Diurno Al.Pa.De. specifico per le malattie neurodegenerative, regolarmente autorizzato e accreditato, il quartiere Centro Storico, nel 2019 è divenuto una Comunità Amica delle Demenze.

About the author

Elena Sodano

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter


I nostri eventi

< 2019 >
Ottobre
DLMMGVS
  12345
678910
  • 16:39
    2019.10.10

    Un incontro molto importante ci attende giovedì 10 ottobre a Reggio Calabria. Un momento in cui le demenze acquistano un significato diverso perché ricerca e neuroscienze si incontrano con il possibile benessere corporeo, psicologico, spirituale e sociale delle persone con demenze. Grazie alla. Presidente dell’Associazione Libera-Mente Maria Cara che, in occasione dell’apertura dell’anno sociale ha organizzato questo particolare incontro.

1112
131415161718
  • 17:30 -19:00
    2019.10.18


    CATANZARO – Nel Centro storico amico delle demenze Dementia Friendly Community arriva la Terapia del Viaggio.
    A nome di tutte le persone con Demenze ospiti del Centro Diurno RaGi e di tutte le famiglie ringrazio l’impegno e la vicinanza dell’assessore comunale alle politiche sociali Lea Concolino. Grazie alle progettualità che la RaGi mette continuamente in campo a sostegno delle persone con Demenze e per contrastare la solitudine degli anziani, la città di Catanzaro, avrà la possibilità di disporre di una delle Terapie non farmacologiche strutturalmente più impegnative da offrire gratuitamente ai suoi cittadini più fragili. Si tratterà di un allestimento unico in Calabria, secondo nel sud Italia, 15esima in tutta Italia.
    La location della Terapia del Viaggio verrà inaugurata giorno 18 ottobre alla presenza del prof Ivo Cilesi esperto di fama internazionale nelle terapie non Farmacologiche e resterà a disposizione della cittadinanza del centro storico per circa due mesi, per poi essere allestita in altra sede.
    Questa è la politica della Comunità e della Condivisione collettiva.

19
  • 09:00 -18:00
    2019.10.19

    Clicca il link per scaricare la scheda d’iscrizione e vedere la locandina.

    La Terapia della Bambola è un dispositivo medico in Classe I.

    La Terapia della Bambola, che abbiamo l’onore di ospitare per la prima volta a Catanzaro, è una terapia non farmacologica, ideata dal Dott. Ivo Giovanni Cilesi che aiuta a ridurre i disturbi comportamentali e dell’umore dell’anziano. Attraverso l’accudimento e il maternage della bambola terapeutica la persona attiva relazioni tattili e affettive. Sempre per chi lo ignorasse, COSA IMPORTANTE, c’è da dire è che, la terapia della Bambola e’ un dispositivo medico in Classe I, registrato al ministero della salute V0880-Attrezzatura di supporto all’attività sanitaria-accessori. IDENTIFICATIVO DI REGISTRAZIONE BD/RDM NR 1560853. DATA PRIMA PUBBLICAZIONE 24/05/2017.-

20212223242526
  • Tutto il giorno
    2019.10.26

    Sabato 26 ottobre saremo a Latronico, provincia di Potenza. Parleremo del metodo TECI e del nostro modo di prenderci cura attraverso il Corpo vivo e vissuto e con umiltà donato nella relazione che si instaura con le persone con demenze. Un corpo, quello del terapeuta, che diventa una protesi fonte di significati e struttura di bisogni spesso inascoltati. Saremo insieme a Paola Brignoli, Ivo Cilesi, Valeria Panetta. Grazie alla dott.ssa Maddalena Chiorazzo per la sua vicinanza e disponibilità

2728293031
  • Tutto il giorno
    2019.10.31
    Locandina spazio ascolto RaGi

    Incontro gratuito, salone Umberto I, per SOS-tenere le famiglie. A cura della Dott.ssa Amanda Gigliotti, Psicologa del centro Ra.Gi.

  

Supportaci

Scegli tu quanto donare con Carta o PayPal. Puoi selezionare un importo fra quelli disponibili o metterne uno a tuo piacere.
Altro Importo:

Associazione Ra.Gi. Channel

Il contenuto di questo sito è protetto, non è permessa la copia.