Privacy Policy Ai futuri Assessori alla sanità Calabrese ed ai prossimi Presidenti della Regione Calabria – Associazione Ra.Gi. – Catanzaro );
Il contenuto di questo sito è protetto, non è permessa la copia.
Dai nostri Social Ultime News

Ai futuri Assessori alla sanità Calabrese ed ai prossimi Presidenti della Regione Calabria

Cari prossimi presidenti della Regione Calabria e cari voi prossimi assessori alla sanità della Calabria.
Gli operatori nelle Rsa e nelle Case di Cura si potenziano non si condannano!

Lui si chiamava Carmine Spadafora. Lui aveva 85 anni. Lui era una persona demente alla quale avevano designato una Rsa del catanzarese, la sua ultima dimora di vita.
Lui qualche notte fa è scappato, eludendo le attenzioni di soli 2 operatori che a loro volta erano impegnati con un altro ospite.
Lui è uscito senza coprirsi in una gelida sera di dicembre.
Lui, Carmine, in quella sua ultima dimora non c’è più tornato.
Il suo corpo è stato accolto dal fiume Corace che lo ha cullato per un po’ di chilometri togliendogli la vita.

Ecco, in Calabria partiamo da qui cari prossimi presidenti della Regione Calabria cari voi prossimi assessori alla sanità della Calabria.
Nelle Rsa così come nelle case di cura, le persone che vengono accolte, devono vivere bene e non sopra-vivere. Non parlate di dignità se poi questa parola non appartiene alla vostra coscienza.
Il personale nelle strutture, Rsa, Case di cura, ospedali, non può far parte dei tagli per recuperare quelle finanze che sono state sperperate in modo ignobile da sanguisughe senza ritegno.
I tagli non devono riguardare il personale che ogni giorno si spende per garantire la sopravvivenza degli ospiti nel migliore dei modi.

Il personale nelle Rsa e nelle Case di cura non può appartenere alla categoria della vergogna sanitaria calabrese. E sono tantissime le situazioni di burn out emotivo che Vivono gli operatori ai quali non si può e non si deve riversare alcuna colpa.
A volte occorre investire anche di tasca propria nel caso di deficienza di personale pur di garantire agli ospiti una vita migliore.

Buon viaggio tra le stelle Carmine.

About the author

Elena Sodano

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla Newsletter


I nostri eventi

< 2020 >
Gennaio
DLMMGVS
   1234
567
  • 16:09 -10:30
    2020.01.07-2020.01.10

    Visita alla Caserma Pepe in occasione della Festa del Tricolore

891011
121314
  • 10:30 -12:30
    2020.01.14

     

151617
  • 11:00 -14:00
    2020.01.17

    Visita al canile di San Floro

18
1920
  • 16:00 -19:00
    2020.01.20

    RENDE (CS) 20 gennaio 2020
    Un appuntamento sulle Demenze in Calabria da non perdere.
    La scienza, la medicina, la neurologia, la Terapia non Farmacologica TECI, le famiglie insieme per testimoniare che si può essere LIBERI DALLE DEMENZE se solo ci si accorgerà che esiste sempre lo spazio per “far qualcosa” insieme, per invertire le convinzioni, le ipotesi e le credenze.
    Onoratissima di essere a fianco di scienziati del calibro del prof. Antonio Cerasa e del neurologo professore Maurizio Morelli. Ringraziamenti assoluti vanno al sindaco di Rende Manna ma principalmente all’assessore alle Politiche Sociali Annamaria Artese, alla consigliera comunale Romina Provenzano, all’assessore alla Sanità Mario Rausa.
    Testimonial d’eccezione della giornata sarà l’amico Amaurys Perez
    Vi aspettiamo numerosi al Museo del Presente di Rende.

212223
  • 10:45 -14:00
    2020.01.23

    Passeggiata al Mercatino dell’Usato

2425
2627
  • 10:45 -14:00
    2020.01.27-2021.01.27

    Festa della Memoria e visita al San Giovanni

28293031
  • 16:30 -18:00
    2020.01.31

    Il nostro consueto Dementia Cafè con l’intervento di Amanda Gigliotti e Maria Masciari.

 

Supportaci

Scegli tu quanto donare con Carta o PayPal. Puoi selezionare un importo fra quelli disponibili o metterne uno a tuo piacere.
Altro Importo:

Associazione Ra.Gi. Channel